INFO CONTATTI SALA STAMPA CREDITI LINK NEWS    
PROGRAMMA             .ENG  .FRA  .ESP   
ATTORE
   Licia Maglietta
.Stampa .Segnala
Biografia
Napoletana, dopo la laurea in architettura, è protagonista dal 1982 dei principali spettacoli del gruppo Falso Movimento, poi confluito in Teatri Uniti.
Lavora in teatro con Mario Martone, Toni Servillo, Andrea Renzi e poi con Elio De Capitani e con Carlo Cecchi, interpretando fra l'altro testi di Shakespeare, Molière, Goldoni, Buchner, Pirandello, Camus, Handke, Moscato. Nel 1995 crea con Teatri Uniti il monologo Delirio amoroso, nato dall'incontro con l'universo poetico di Alda Merini, iniziando così un percorso che la vedrà successivamente confrontarsi in scena con autrici quali Marguerite Duras (L'uomo atlantico) e Luisa Stella (Lamìa). Dai primi anni novanta appare al cinema in Morte di un matematico napoletano, Rasoi e L'amore molesto di Mario Martone, Luna rossa di Antonio Capuano, Le acrobate, Pane e tulipani ed il recente Agata e la tempesta di Silvio Soldini.
Vince nel 2000 il David di Donatello come miglior attrice protagonista.
 
PARTECIPA ALLA SERATA DEL
.1 giugno
TESTO DI
.Abasse Ndione
MUSICA DI
.Rocco De Rosa